Ombrello rosso

Pubblicato: aprile 10, 2013 in Uncategorized
Tag:, ,

Spesso ti trovavi sorpreso a parlare d’amore, a pensare d’amore. Covavi un bisogno leggero, un istinto, una naturale propensione.
Lei riempiva ogni solitudine, era acqua pura da bere a mani unite, la tua tavola imbandita, era una preghiera di pace e gioia, una benedizione.
Pensavi alla pioggia di notte e ad un ombrello rosso. Pensavi a due occhi di cielo e a come un destino benevolo te l’avesse improvvisamente donata su un dorato vassoio. A volte la vita ci riserva sorprese bellissime e inaspettate, regali inconsapevolmente ricevuti che nemmeno meritiamo.
«Sei tutto ciò di cui ho bisogno.»
Sorrideva. Col dito ti sfiorava la fronte, ti toccava come un oggetto raro e prezioso.
«Tu sei la risposta al perché del mio essere donna.»

Annunci
commenti
  1. ombreflessuose ha detto:

    L’ amore è come il tuo “ombrello rosso”, si apre spesso verso dolcezze improvvise
    Ciao, un sorriso serale
    Ombreflessuose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...