Immagino

Pubblicato: settembre 12, 2014 in frasi, poesia, racconti, scrittori, scrittura
Tag:, ,

Immagino un fiume caldo che nasce dal centro di te e irrora ogni cellula. Immagino un’esplosione di energia primordiale che risplende, migliaia di scintille colorate che accendono la nostra notte e la mutano in un’alba di rinascita.
Nessuno ci guarda, perché spesso il mondo è cieco davanti al miracolo di due persone abbracciate, davanti a una donna che sorride e riflette l’anima negli occhi di un uomo. Il mondo è cieco davanti alla novità di una vita che sboccia. Immagino un fiore azzurro che cresce nella sabbia di un deserto arido e nessuno che si accorge del miracolo. Immagino una stella che pulsa solitaria nello spazio siderale. Sola e felice si espande, esplode e feconda di vita un universo gelido e buio.

(“Tutto ciò che siamo” racconto di Guido Mazzolini, disponibile qui)

Annunci
commenti
  1. tachimio ha detto:

    Stupendo questo immaginare. Buona serata. Isabella

  2. Giusy Lorenzini ha detto:

    Immagino questo bel mondo e sarebbe rimasto così, se non sarebbe arrivato qualcuno chiamato uomo, ciao Giusy

  3. Giusy Lorenzini ha detto:

    Ti chiedo scusa, ho riletto l’articolo, non avevo compreso la metafora, è vero parla della famiglia e dell’amore, non bisogna mai essere supeficiali, buona serata Giusy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...