Archivio per aprile, 2015

Auguri!

Pubblicato: aprile 5, 2015 in Uncategorized

A tutti voi.

Per tutti voi.

Con tutti voi.

BUONA PASQUA!

Annunci

La verità porta tra le braccia la bellezza, non intesa in senso meramente estetico, ma ontologico. La verità, sinonimo di sublime, profonda giustizia.
C’è una bellezza misteriosa nella differenza tra uomo e donna. Veniamo al mondo attraverso queste due modalità. Nasciamo maschi o femmine e nulla può cancellare questa dissonanza, è un marchio che resterà per sempre inciso nelle nostre cellule, nel nostro DNA. Essere uomo è profondamente diverso da essere donna e ce ne accorgiamo ogni giorno, nei rapporti quotidiani. Ce ne accorgiamo quando c’innamoriamo…la donna, l’altra metà del cielo, la parte che completa i nostri desideri irrisolti. Il mito narrato da Aristofane nel Simposio di Platone, racconta della nostra unicità iniziale, quando eravamo un essere androgino, perfettamente uomo e perfettamente donna, in seguito diviso a metà da Zeus per essere meno potente.
In fondo, il desiderio principale di ognuno è di ritornare a quell’iniziale perfezione. La conoscenza di noi stessi passa attraverso la differenziazione sessuale. Uomo e donna, incarnazioni della stessa anima. Ecco perché il sesso non è un’opinione, non un idea frutto della cultura o di un percorso storico. Questo “gender” che tanto impera nei mass media mi fa sorridere amaramente. Stanno cercando di cancellare la verità, sostituendola con biechi palliativi che nascondono la menzogna. L’uomo che nega la propria natura è condannato all’estinzione, ma questo può dirlo solo il buon senso, non un’ideologia cieca.