Eterno e indivisibile

Pubblicato: maggio 7, 2015 in frasi, lettori, libri, scrittori, scrittura
Tag:

Eterno e indivisibile, uno e moltitudine. Grato, ti accorgi di essere creatura venuta dal nulla e da un preciso desiderio d’amore. Curioso, ti chiedi come nascono le stelle e i sentimenti, ti chiedi dove dormono i ricordi. Hai voglia di sapere come andrà a finire, cosa c’è dopo il tonfo sordo di una manciata di terra gettata sopra un coperchio di legno. Hai fame, hai sete. Hai voglia di bellezza e di risposte.
Non dimenticarlo mai.
Non dimenticare chi sei.

Annunci
commenti
  1. lidia filippi ha detto:

    bellissimo brano, molto incisivo e denso di significato! Della consapevolezza del nostro “essere” prezioso, libero, unico, inimitabile …finito in quanto uomo , ma degno di altre vite

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...