La mia debolezza

Pubblicato: giugno 2, 2016 in frasi, lettori, libri, poesia, racconti, scrittori, scrittura, Uncategorized
Tag:

Vacillo e tremo, oscillo e cado. È l’altalena di una stabilità che non mi appartiene. E mi manca, quando tutto si ferma. La mia debolezza è poetica, è un pensiero d’appendice alla fine di un libro.

(Guido Mazzolini)

Annunci
commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...