Vorrei sapere amare
come inatteso dono
sorpresa imprevedibile
di un’agonia trascorsa
come amano l’alba
gli amanti solitari
come stornello antico,
un mantra di luce.

Guido Mazzolini

commenti
  1. CaosLiberty ha detto:

    Vorrei saper amare e vorrei essere amata.

  2. amarantamorgante ha detto:

    Molto bella questa poesia, esprime uno slancio luminoso verso l’amore e allo stesso tempo l’angoscia di non saper amare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...