Tua la libertà di appartenere

Pubblicato: aprile 24, 2020 in anima, citazioni, editori, erotismo, frasi, letteratura, lettori, libri, poesia, racconti, scrittori, scrittura, Uncategorized
Tag:

Tua la libertà di appartenere al cielo,
non tessere arabeschi di menzogna
amaramente consegnato all’impostura
rassegnata di transitoria immagine
o luce di fiaccola lontana;
percorri invece i tuoi sentieri
a piedi scalzi e lunghi passi
in viaggio tra sorgente e foce
mentre indossi gli anni tuoi
come un vestito nuovo ancora da sgualcire.
Tuo padre è un pazzo sognatore
è il latte acido del peccato
l’arco sfibrato che scagliò un dardo al cielo
è ciò che avanza in tavola
la corda scordata di melodie segrete.
Tuo padre è un uomo,
egli cavalca un selvaggio destriero
è Tamerlano nel deserto gelido
che sfida indomito il destino.

Guido Mazzolini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...