Scelte, conseguenze. Causa che precede un effetto. È il dualismo che governa l’esistenza, si raccoglie ciò che si semina e si trova ciò che si lascia. Facile all’apparenza, facile e utile perché se davvero conoscessimo le conseguenze di ogni nostro gesto, potremmo costruire un futuro meno incerto, optando per le scelte più giuste. Ma l’esistenza è un sistema complesso, talmente aleatorio da risultare imprevedibile. È come il primo colpo di dita nel domino, le altre tessere cominciano a cadere, ma non sai quale sarà l’ultima e in quale punto del percorso si fermerà.
Siamo uomini dotati di libero arbitrio, due semplici parole che inchiodano alla libertà di poter operare una scelta e di pagarne fino in fondo le conseguenze. È un grande potere, quasi sempre usato nel peggiore dei modi, arrancando verso rappresentazioni grottesche di una libertà di scegliere che rasenta il capriccio e il vantaggio personale. Spesso la scelta è dettata da un bisogno sconosciuto, e cerchiamo di colmare un vuoto cercando la soluzione nel posto sbagliato. È un silenzio fragile che cerchiamo di azzittire con un suono, un sapore nuovo che possa coprire l’amaro, una diversa prospettiva di affacciarsi al mondo. È quel desiderio di gioia che ci pervade e sussurra nel profondo il nostro istinto primordiale di essere felici.

Guido Mazzolini

commenti
  1. vikibaum ha detto:

    – È come il primo colpo di dita nel domino, le altre tessere cominciano a cadere, ma non sai quale sarà l’ultima e in quale punto del percorso si fermerà.-
    Bella intuizione tradotta in incisivo pensiero. ciaoooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...