…Eppure in noi alberga un desiderio infinito di eternità che non possiamo sottovalutare. Siamo ora e siamo per sempre, chiamati a un viaggio che sembra trascendere questa corporeità imperfetta, minata da malattie e incidenti, da disgrazie che sembrano mettere fine all’esistenza, così come la conosciamo. C’è una voce che sussurra una risposta differente e più entriamo in contatto con la parte intima di noi, quella più vera, e più ci accorgiamo che il dolore può anche essere un mistero insondabile, ma nonostante tutto la morte non può concedersi l’ultima parola. Per chi rifiuta questa dimensione, esiste solo un cinismo disperato. Tutti entriamo in contatto con la morte di una persona amata, tutti moriremo. Abbiamo imparato a misurare il tempo, costruiamo macchine per pesare con precisione ogni istante. Ogni secondo che scorre sul quadrante del nostro orologio dovrebbe regalarci un brivido. È un granello di sabbia caduto nella clessidra del tempo. È qualcosa che avevamo e che non abbiamo più.
Il tempo è quella dimensione che ci permette di esistere. Senza il tempo non esisterebbe il prima e il dopo, non esisterebbe l’adesso. Senza il tempo la vita non sarebbe un dono da restituire. Se il nostro tempo avesse una scadenza definitiva e totale, se questa dimensione terrena finisse irrimediabilmente nel nulla, ecco che il tempo si trasformerebbe nella rincorsa ossessiva di chi possiede un destino tragico e già segnato.
Sono molte le domande senza risposta, ma senza interrogativi la vita diventerebbe un rebus noioso e già risolto, una mappa del tesoro che non porta da nessuna parte. Allora è meglio camminare silenziosi tre le sillabe scarne del dolore, cercando di curare le nostre ferite e quelle degli altri. Senza cercare spiegazioni, nutrendo soltanto il desiderio di volare oltre la sofferenza, a cuore e braccia aperte.

Guido Mazzolini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...