Accade che un giorno ti guardi allo specchio e non sei più tu. Osservi la fronte più ampia, il pozzo più scuro degli occhi, ti soffermi sull’intreccio sottile di rughe. Capisci di essere solo, non di esserlo diventato ma di esserlo stato da sempre. Si nasce e si muore soli, due eventi grandiosi con un unico protagonista e tra questi si evolve la vita che spesso è un monologo contraddittorio nel continuo tentativo di ovviare alla solitudine, un cercare di uscire da questa realtà intrinseca. Si tendono mani, si trovano occhi, si ascoltano voci, tutto per sentirsi meno perduti. L’errore più grande è voler mettere la propria felicità nelle mani di un altro. L’errore più grande è illudersi di non essere soli.
Tutto accade.
Cercare, trovare, perdere.
Scusa, ma non ha saputo fare meglio di così.

(Il passo del gambero) Guido Mazzolini

commenti
  1. SolInverno ha detto:

    L’errore più grande è voler mettere la propria felicità nelle mani di un altro.” Questo pezzo è realisticamente vero. Ma come si fa a non farlo? Me lo chiedo da un pò, ma non sono riuscita a darmi una risposta.

    • abdensarly ha detto:

      Non è facile, lo so, in fondo la fiducia sta alla base di ogni relazione. Che fare, mettersi nelle mani di chi potrebbe farci a pezzi oppure fidarsi solo di noi stessi? Mah…

      • SolInverno ha detto:

        Non lo so, è difficile. Mi sa che una via di mezza non esiste. Mi fiderei più di me stessa e andrei avanti, forse non a testa alta subito, ma andrei avanti.

        • abdensarly ha detto:

          Io ho sempre fatto così, scegliendo piuttosto di restare sola che male accompagnata!

          • SolInverno ha detto:

            Per me non è sempre stato così facile e scontato. A volte penso di aver fatto delle scelte, di pancia. Quelle che prima o poi ti penti di aver compiuto. Non perché ci sia qualcosa di sbagliato, ma perché ti fanno capire, ti mettono un tarlo in testa e ti dicono “oh scema, guarda che stai facendo una cazzata”, ma imperterrita continui. E quante mazzate ho preso cosi. Forse un pò sono migliorata, forse 😎

          • abdensarly ha detto:

            Dai, benedette cazzate, no? Anche quando ci fanno del male ma ci rendono più forti di prima. Le mazzate arrivano, poi passano. Ti auguro una buona giornata.

  2. Emilio Ferro ha detto:

    Senza contare che la stessa Corte si prepara a far fuoco e fiamme contro l’Ue, nel contesto di una procedura di infrazione da quest’ultima aperta contro la Germania a seguito della precedente sentenza sugli acquisti di Bce, che noi ben conosciamo.

  3. Emilio Ferro ha detto:

    Chiedo scusa per il commento precedente non attinente al post

  4. liamblu ha detto:

    Vero. Accade!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...