Posts contrassegnato dai tag ‘femmina’

Ancora una volta pensi il mio pensiero. Ma lo esprimi molto meglio di me. Grazie Guido.

“Maschio e femmina li creò…”. Questa affermazione biblica mi riporta ai tempi andati e al catechismo in oratorio. Erano tempi in cui queste semplici verità stavano alla base della cultura e l’individuo cresceva, radicandosi in questo terreno. Altri tempi, sì, non come quelli di oggi, dove una metaforica Torre di Babele, per restare ancora in campo biblico, s’innalza ogni giorno di più. E ognuno parla la propria lingua, e ognuno sbraita la propria verità. E il crollo è imminente, di questo possiamo esserne certi.

“Maschio e femmina li creò…”. Sono uomo, creato maschio. Genitalmente, sessualmente, mentalmente, coscientemente. Sono maschio nel mio modo di essere, di vestire, di pensare. Parlo da maschio, mangio da maschio, guido l’automobile da maschio. E come “uomo-maschio” ho bisogno di un “uomo-femmina” per capire davvero chi sono. Perché questa differenziazione iniziale, enunciata dalla Genesi, rappresenta un’insondabile verità e nasconde un grande mistero. Il mistero della diversità e della complementarietà. Siamo due, e abbiamo bisogno l’uno dell’altra per essere uomini davvero.

(Guido Mazzolini)