Posts contrassegnato dai tag ‘Mazzolini’

LA RAGIONE DEGLI ALBERI

Pubblicato: febbraio 26, 2015 in lettori, libri, scrittori, scrittura
Tag:,

Matteo, un uomo che giace in un letto di ospedale, la vita appesa a un filo sempre più fragile. Clelia e il suo amore azzurro, solido al di là di tutto, affamato di futuro, ma sempre più vicino al confine con la disperazione. Giada, fragile e bionda, che lotta per una vita migliore e cerca di cancellare dal viso un’impronta di morte. La montagna immensa, misteriosa custode di inconfessabili segreti, protettrice della vita degli uomini e narratrice di verità nascoste. Uno scultore malinconico che parla con gli alberi e un chitarrista blues ubriaco di sogni. In questa tela variopinta si dipinge la storia del romanzo, fatta d’amore e perseveranza, illusione e rinnovamento. Una storia in cui tutto si amalgama in un unico insieme e niente è ciò che appare. Perché la vita è il sogno più bello. Perché a volte sognare impedisce di vivere. Perché la verità è difficilmente comprensibile e possiede la voce sottile degli alberi. Perché gli alberi hanno sempre ragione.

**************************************************

La ragione degli alberi – David and Matthaus Editore

Che dire?…Già ordinato.

Annunci

Affila la tua penna e scrivi.

Scrivi di eroi, di santi e puttane.

Scrivi di morte e fantasmi.

Afferra una parola e scagliala verso il cielo,

non tornerà indietro.

Scrivi, qualunque cosa sia.

Immagino

Pubblicato: settembre 12, 2014 in frasi, poesia, racconti, scrittori, scrittura
Tag:, ,

Immagino un fiume caldo che nasce dal centro di te e irrora ogni cellula. Immagino un’esplosione di energia primordiale che risplende, migliaia di scintille colorate che accendono la nostra notte e la mutano in un’alba di rinascita.
Nessuno ci guarda, perché spesso il mondo è cieco davanti al miracolo di due persone abbracciate, davanti a una donna che sorride e riflette l’anima negli occhi di un uomo. Il mondo è cieco davanti alla novità di una vita che sboccia. Immagino un fiore azzurro che cresce nella sabbia di un deserto arido e nessuno che si accorge del miracolo. Immagino una stella che pulsa solitaria nello spazio siderale. Sola e felice si espande, esplode e feconda di vita un universo gelido e buio.

(“Tutto ciò che siamo” racconto di Guido Mazzolini, disponibile qui)

equilibrio

Pubblicato: settembre 9, 2014 in frasi
Tag:, , , ,

L’equilibrio è la fune instabile tra l’esserci e lo scomparire. È l’istante tra l’inspirare e il respirare. È il frammento di destino che collega due opposti. Così rassicurante e così noioso.

Sensazione

Pubblicato: settembre 6, 2014 in poesia
Tag:, , , ,

Riposano
le mie solitudini
su tenui giacigli
di vento.

Respiro
l’immenso
del cielo.

 

(L’Attimo e l’Essenza – Arduino Sacco Editore)

Notturno terzo

Pubblicato: settembre 3, 2014 in poesia
Tag:, , , , ,

 

Società, buona intenzione di uomo
io lascio ogni cosa
nel migliore dei mondi possibili.
L’occhio dei poeti
non ha mai guardato lontano
solamente nel profondo di loro.
Può l’acqua bucare una roccia,
può il sole asciugare l’oceano?
L’uomo ebbe così bisogno di Dio
da immaginarlo nell’alto dei cieli.
Credo soltanto al mio mancare
rimando la mia scelta remota
una pagina bianca
una seconda opportunità.

(L’attimo e l’essenza – Arduino Sacco Editore)

Eravamo noi

Pubblicato: settembre 1, 2014 in frasi
Tag:, , ,

Eravamo noi, il resto del mondo solo un piccolo particolare inutile.